Tradurre

icona 3

Un contratto è un poema: allorché media sapientemente tra le esigenze dei contraenti ne possiede l’eleganza e la sintesi. Esprime un grado di civiltà. Ogni traduttore dovrebbe farsi attore, oltre a interprete, del proprio contratto.